lunedì 29 giugno 2009

Il concerto della Piccola Orchestra Tuscolana a Villa Torlonia

La sera di venerdì 26 nell'ambito del Festival Internazionale delle Ville Tuscolane

(Cliccare sulle immagini per vederle ingrandite) Nata solo tre anni fa, nella primavera del 2006, per volere dell’Amministrazione Comunale di Frascati e diretta dal Maestro Desideri, la Piccola Orchestra Tuscolana rappresenta ormai una delle più belle realtà culturali di Frascati. Anche quest’anno, nello splendido scenario di Villa Torlonia, l’orchestra ha tenuto il suo tradizionale concerto nell’ambito del “Festival Internazionale delle Ville Tuscolane Made in Frascati” eseguendo un programma particolarmente impegnativo con musiche di Faurè, Shostakovitch, Uematsu, Hisaishi, Piazzolla, Saint-Säens e De Falla. Sotto la direzione del Maestro Lamberto Desideri e con la partecipazione dei Maestri Monica Colombini al pianoforte, Marco Ferraguto al flauto, e Alessandro Garosi al violino, si sono esibiti: ai violini, Marzio D’Alessandro, Laura Filippelli, Francesco Perilli e Andrea Piroli; alla viola, Veronica Pavani; alle chitarre, Filippo Benedetti, Matteo Casale, Barbara Field e Cristina Ranallo; ai clarinetti, Daniele Ricci e Francesco Vaquer; al sassofono soprano, Tommaso Bragatto; ai flauti, Riccardo De Luca, Ilaria Marinangeli, Ilaria Peluso, Maria Elena Primavera e Davide Tomè; al basso elettrico, Riccardo Nobiloni; ai pianoforti, Luca Befera, Camilla Dondarini, Jennifer Field, Emanuele Gentili, Marzia Landi, Giorgia Marchesi, Dario Peluso, Margherita Piazzai, Ludovica Roselli, Erika Sinicco, Francesco Venturini e Arianna Verolini; alle percussioni, Luca Befera, Jennifer Field, Emanuele Gentili, Giorgia Marchesi, Adriano Mastrofrancesco, Dario Peluso, Ludovica Roselli, Erika Sinicco, Francesco Venturini e Arianna Verolini.
Come si legge nel pieghevole distribuito in occasione del concerto: “La Piccola Orchestra Tuscolana nasce con l’obiettivo di creare un gruppo stabile, formato dai giovani musicisti del territorio, provenienti da varie esperienze di studio. Laboratorio musicale, forgia di nuovi talenti, occasione di incontro attraverso la grande esperienza dell’esercizio musicale, il tutto riunito in un progetto senza precedenti che arricchisce ulteriormente la fervente vita culturale di Frascati. Il direttore, Maestro Lamberto Desideri, artista premiato in concorsi internazionali, da tempo noto al pubblico tuscolano, ha indirizzato il lavoro con questi giovani artisti “….ponendo come obiettivo la loro crescita musicale nella consapevolezza di essere non solo semplicemente studenti ma anche soggetti protagonisti capaci di proporre significativamente la propria capacità creativa….” La Piccola Orchestra Tuscolana è l’orchestra dei giovani del territorio di Frascati e quindi, modellando dinamicamente se stessa, accoglie anche le richieste di partecipazione di strumentisti che di solito non compaiono negli organici tradizionali. Il Direttore dell’orchestra ha curato personalmente l’adattamento e le trascrizioni del repertorio allo scopo di adeguare il più possibile i brani eseguiti alle potenzialità dell’organico”.
.
I due filmati qui sotto riproducono le esecuzioni della Pavane, di Gabriel Faurè, e il Second waltz, di Dimitri Shostakovitch. (Per vedere e ascoltare i filmati cliccare sul triangolino in basso a sinistra in ognuno di essi).
.

video....VIDEO..... video
..."Pavane" di Gabriel Faurè - Durata 5'07"......................."Second waltz" di Dimitri Shostakovitch - Durata 6'22"
.

Nessun commento: