lunedì 8 dicembre 2008

Gran pienone al pranzo di fine anno degli "Amici di Frascati"

Con piacevole "dopopranzo" alla vicina Galleria d'Arte "Theodora"

Gran pienone al preannunciato pranzo di fine anno dell’Associazione Tuscolana “AMICI DI FRASCATI” presieduta da Gianpaolo Senzacqua.
Quest’anno oltre a un gran numero di soci era presente (dato il periodo preelettorale mi si passi una battuta assolutamente bonaria) anche gran parte dell’Amministrazione comunale passata, presente e futura con la partecipazione di sindaci, ex-sindaci, aspiranti sindaci e assessori, ex-assessori e aspiranti assessori, il tutto rigorosamente bipartisan.
Scherzi a parte, al pranzo sono intervenuti: il sindaco, Franco Posa; gli assessori Stefano Di Tommaso e Amedeo Frascatani; l'ex-sindaco Claudio Boazzelli; l'ex-presidente del Consiglio Comunale Sandro D'Orazio.


Menù locale tipico, atmosfera calda e festosa, ambientazione scenografica del “Cortiletto”, discorso di fine anno del presidente Senzacqua (qui sotto la registrazione video – durata 8’30” Per vedere cliccare il triangolino in basso a sinistra del riquadro indicato dalla freccia rossa), la giornata si è conclusa con una visita all’adiacente Galleria d’Arte “Theodora” di Loretta Polidori.

VIDEO==>


Per chi non conoscesse l’Associazione eccone una presentazione ufficiale inclusa in una cartellina di cui Gianpaolo Senzacqua e il Consiglio direttivo hanno fatto omaggio ai presenti e contenente due pubblicazioni, due riproduzione di stampe antiche, il notiziario di dicembre e l’elenco dei libri pubblicati dall’Associazione e reperibili anche presso la Galleria d’Arte “Theodora”.
“L’Associazione Tuscolana “AMICI DI FRASCATI” è nata il 4 marzo 1977 per opera di un gruppo di professionisti e intellettuali, che muniti dell’entusiasmo di diffondere la cultura tuscolana, si proposero di rinverdire i fasti dell’Accademia Tuscolana, sorta a metà dell’800
per opera del Cardinale Micara. Primo presidente fu Evaristo Dandini, costretto per motivi di salute a lasciare l’incarico, l’anno successivo, a Guglielmo Boazzelli, che ricoprì la carica fino all'aprile del 1997 quando divenne presidente dell’Associazione Gianpaolo Senzacqua. Dell’originario gruppo facevano parte personaggi storici di Frascati, tra gli altri: don Giovanni Busco, Mario Muratori, Mario Badiale, Gianni Tosti, Luigi Devoti. Già il primo anno vedeva le stampe il libro “Frascati 8 settembre 1943 – 4 giugno 1944”, una doverosa memoria a un evento che così pesantemente ha segnato la storia della Città. Da allora l’Associazione ha curato la pubblicazione di circa quaranta volumi e organizzato più di cento tra conferenze e mostre fotografiche. Tra queste ultime, degna di menzione quella allestita nel settembre 1993 in occasione del cinquantenario del bombardamento di Frascati, che registrò la presenza, nelle due settimane di esposizione delle fotografie, di oltre quattromila visitatori. Certamente la bibliografia allestita su Frascati e le sue ville, unitamente al vasto archivio fotografico che conta attualmente circa settecento fotografie di Frascati (dagli ultimi due decenni dell’Ottocento fino agli anni Cinquanta del Novecento), fanno dell’ Associazione Tuscolana “AMICI DI FRASCATI” un costante punto di riferimento per appassionati e studiosi del Tuscolano. Dal 2000 l’Associazione pubblica il “Calendario Tuscolano”, nel quale vengono riprodotte alcune delle foto dell’archivio storico, fatto che rende il prodotto particolarmente apprezzato da collezionisti e non solo. Sul sito http://www.amicidifrascati.net/ (al momento in aggiornamento) sono disponibili note di commento ai libri pubblicati, fotografie e notizie storiche su Frascati”.
.

Nessun commento: